06/06 #VOLERE #BENE: il trampolino di lancio per amare fino in fondo

… che nessuno dica: “Il male è grande e noi siamo deboli e soli. Il mondo è cattivo e ci impedirà ogni opera di bene”, perché tu ci insegni ad amare non casualmente e per brevi istanti, ma per sempre e fino alla fine la tua creazione, nel suo insieme, e in ogni granello di sabbia. F. Dostoevskij

Gv 21,15-19
In quel tempo, [quando si fu manifestato ai discepoli ed] essi ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pasci i miei agnelli».
Gli disse di nuovo, per la seconda volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pascola le mie pecore».
Gli disse per la terza volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi vuoi bene?». Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli domandasse “Mi vuoi bene?”, e gli disse: «Signore, tu conosci tutto; tu sai che ti voglio bene». Gli rispose Gesù: «Pasci le mie pecore. In verità, in verità io ti dico: quando eri più giovane ti vestivi da solo e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti vestirà e ti porterà dove tu non vuoi».
Questo disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E, detto questo, aggiunse: «Seguimi».
 
Che tenerezza Gesù! Lui che ha dato la vita per noi ci chiede se, quanto gli vogliamo bene! Soprattutto ci chiede un coinvolgimento in Lui, nella sua logica, sempre maggiore! 
Pietro desidera questo, ma è consapevole, in verità, delle sue fragilità e contraddizioniCapace sì di voler bene, non ancora di amare fino in fondo
Ma per Gesù questo riconoscimento è la pietra su cui affidare a Pietro l’incarico di pastore dei fratelli: consapevole dei suoi limiti, a partire dal suo voler bene, diventerà capace di giocarsi la vita fino in fondo. 
I nostri limiti ed il nostro piccolo amare divengano oggi trampolino di lancio per grandi amori!
 
Buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...