Lc 11,47-54 GET UP and WALK 16/10 GUARIRE

a cura dei Gesuiti Italiani

GUARIRE: riscoprire la fragilità del nostro cuore

per accogliere il Medico

Se infatti un giorno, passando per la strada, egli restituì la salute a una donna che si nascondeva, è evidente che oggi, dimorando in noi, egli può guarire le nostre ferite. Pietro Crisologo
 
Lc 11, 47-54 
In quel tempo, il Signore disse: «Guai a voi, che costruite i sepolcri dei profeti, e i vostri padri li hanno uccisi. Così voi testimoniate e approvate le opere dei vostri padri: essi li uccisero e voi costruite.
Per questo la sapienza di Dio ha detto: “Manderò loro profeti e apostoli ed essi li uccideranno e perseguiteranno”, perché a questa generazione sia chiesto conto del sangue di tutti i profeti, versato fin dall’inizio del mondo: dal sangue di Abele fino al sangue di Zaccarìa, che fu ucciso tra l’altare e il santuario. Sì, io vi dico, ne sarà chiesto conto a questa generazione.
Guai a voi, dottori della Legge, che avete portato via la chiave della conoscenza; voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare voi l’avete impedito».
Quando fu uscito di là, gli scribi e i farisei cominciarono a trattarlo in modo ostile e a farlo parlare su molti argomenti, tendendogli insidie, per sorprenderlo in qualche parola uscita dalla sua stessa bocca
. 

Due sono i rischi che nella nostra vita oggi Gesù vuole smascherare.

Innanzitutto essere consapevoli che le nostre parole non corrispondono sempre alle nostre azioni
Innalziamo monumenti ai profeti… ma poi di fatto li eliminiamo… Protestiamo contro le ingiustizie ma in verità ne siamo anche noi piccoli (o grandi) collaboratori.
Ci piace disquisire sulla vita, sulle situazioni , pur di non sporcarci le mani, o di mostrare una conoscenza per noi stessi incapace di aiutare gli altri a crescere nella libertà secondo il progetto di ognuno,
Logiche che attaccate al nostro cuore come sanguisughe … riconosciamole e lasciamoci guarire dal Medico che ci mostra non solo il male ma indica anche la strada del bene… Gerusalemme … seguiamolo….
 
Buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...