10/11 Lc 17,1-6 PERDONO

a cura dei Gesuiti Italiani

PERDONO: oggi scelgo che il futuro con te vinca sul passato senza di te

I torti e le ragioni costituiscono un intreccio complesso e inestricabile, che solo il perdono può risolvere. D. Bruno Maggioni

Lc 17, 1-6

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«È inevitabile che vengano scandali, ma guai a colui a causa del quale vengono. È meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. State attenti a voi stessi! Se il tuo fratello commetterà una colpa, rimproveralo; ma se si pentirà, perdonagli. E se commetterà una colpa sette volte al giorno contro di te e sette volte ritornerà a te dicendo: “Sono pentito”, tu gli perdonerai».

Gli apostoli dissero al Signore: «Accresci in noi la fede!». Il Signore rispose: «Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso: “Sràdicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe».

Perdono! Perdono! Gesù ci propone di vivere secondo questa logica.

Nel perdono noi decidiamo oggi che la possibilità di vivere in pace in futuro sia più forte dei torti subiti nel passato.

Con il perdono, il futuro vince sul passato. Se invece vincesse il passato sul futuro, avrebbe vinto il bisogno di vendetta.

Con il perdono viviamo tutti, con la vendetta muoriamo tutti … scegliamo la vita!

Normale è che nascano conflitti, perché siamo diversi, straordinario è che non ci lasciamo decidere da essi , ma li superiamo con pazienza, umiltà, coraggio … ritorneremo uomini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...