03/12 Mt 15,29-37 VITALITA’

a cura dei Gesuiti Italiani

VITALITA’: una vita che viene e si spezza per noi

Signore Gesù, 

insegnaci ad essere generosi, 

a servirti come Tu meriti, 

a dare senza contare, 

a combattere senza temere le ferite, 

a lavorare senza cercare riposo, 

a darci, 

senza aspettare altra ricompensa, che sapere di compiere la tua volontà. 

Ignazio di Loyola

Mt 15, 29-37

In quel tempo, Gesù giunse presso il mare di Galilea e, salito sul monte, lì si fermò. Attorno a lui si radunò molta folla, recando con sé zoppi, storpi, ciechi, sordi e molti altri malati; li deposero ai suoi piedi, ed egli li guarì, tanto che la folla era piena di stupore nel vedere i muti che parlavano, gli storpi guariti, gli zoppi che camminavano e i ciechi che vedevano. E lodava il Dio d’Israele.

Allora Gesù chiamò a sé i suoi discepoli e disse: «Sento compassione per la folla. Ormai da tre giorni stanno con me e non hanno da mangiare. Non voglio rimandarli digiuni, perché non vengano meno lungo il cammino». E i discepoli gli dissero: «Come possiamo trovare in un deserto tanti pani da sfamare una folla così grande?».

Gesù domandò loro: «Quanti pani avete?». Dissero: «Sette, e pochi pesciolini». Dopo aver ordinato alla folla di sedersi per terra, prese i sette pani e i pesci, rese grazie, li spezzò e li dava ai discepoli, e i discepoli alla folla.

Tutti mangiarono a sazietà. Portarono via i pezzi avanzati: sette sporte piene.

Gesù sul monte cura e dà il suo pane. La folla indica noi stessi: siamo un po’ zoppi, ciechi, storpi, sordi e malati. Gesù ha cura delle nostre infermità.

Gesù viene in questo tempo per darci la vita, la sua vita, che, come il pane, dà vita

Davanti alla gente Egli spezza il pane, lo divide, fa della “logica del dono” la logica esistenziale.

I discepoli sono coloro che ascoltano il suo invito e lo realizzano, si lasciano plasmare dal suo atteggiamento, si lasciano amare … per amare …

Un pensiero su “03/12 Mt 15,29-37 VITALITA’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...