15/05 #TRASFORMAZIONE

a cura dei Gesuiti Italiani

TRASFORMAZIONE: ogni ostacolo diventa canale per la vita

Se tu bevi quel vino che Dio stesso ti offre, sei nella gioia. Non è detto che tale gioia sia sempre facile, libera dal dolore e dalle lacrime, ma è gioia. Ti può capitare di bere quel vino della volontà di Dio nelle contraddizioni e nelle amarezze della vita, ma senti la gioia. Dio è gioia anche se sei crocifisso. Dio è gioia sempre. Dio è gioia perché sa trasformare l’acqua della nostra povertà nel vino della Risurrezione. Carlo Carretto

Gv 16, 20-23

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «In verità, in verità io vi dico: voi piangerete e gemerete, ma il mondo si rallegrerà. Voi sarete nella tristezza, ma la vostra tristezza si cambierà in gioia. La donna, quando partorisce, è nel dolore, perché è venuta la sua ora; ma, quando ha dato alla luce il bambino, non si ricorda più della sofferenza, per la gioia che è venuto al mondo un uomo. Così anche voi, ora, siete nel dolore; ma vi vedrò di nuovo e il vostro cuore si rallegrerà e nessuno potrà togliervi la vostra gioia. Quel giorno non mi domanderete più nulla».

Il Signore ci genera a vita nuova e inattesa così come una madre mette alla luce un figlio.

Questo parto alla fede, però, avviene in un contesto di fatica e talvolta di sofferenza. Questa ci fa paura.

Non spaventiamoci allora se a volte il nostro è un percorso faticoso, irto di dubbi e di incertezze, di trasformazioni: è l’unico modo che abbiamo per poter nascere alla nuova dimensione di figli di Dio.

Il parto è doloroso, ma apre alla vita. Ogni nostro dolore si trasforma in gioia.

Quello che ogni vediamo come ostacolo, se lo attraversiamo, nel futuro lo rileggeremo come canale attraverso cui abbiamo imparato ad amare e lasciarsi amare.

2 pensieri su “15/05 #TRASFORMAZIONE

  1. Viviana ha detto:

    Una visione meravigliosa d Amore tra l uomo e Dio che accompagna sempre nella vita anche dove è difficile capire ma la fede fa il miracolo …..Grazie per ciò che ci passate giornalmente che và al cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...