26/06 #VITTORIA

a cura dei gesuiti Italiani

VITTORIA: Il Signore combatte per noi

e vince la durezza del cuore

 

Non lasciarsi più guidare da quello che si avvicina da fuori, ma da quello che si innalza dentro. E’ solo un inizio, me ne rendo conto. Ma non è più un inizio vacillante, ha già delle basi. Non credo più che si possa migliorare qualcosa nel mondo stesso senza aver prima fatto la nostra parte dentro di noi. Dobbiamo cercare in noi stessi, non altrove.

Etty Hillesum

Mt 8, 1-4

Quando Gesù scese dal monte, molta folla lo seguì. Ed ecco, si avvicinò un lebbroso, si prostrò davanti a lui e disse: «Signore, se vuoi, puoi purificarmi». Tese la mano e lo toccò dicendo: «Lo voglio: sii purificato!». E subito la sua lebbra fu guarita.

Poi Gesù gli disse: «Guàrdati bene dal dirlo a qualcuno; va’ invece a mostrarti al sacerdote e presenta l’offerta prescritta da Mosè come testimonianza per loro».

 

Il primo miracolo di Gesù secondo il racconto di Marco è per un lebbroso. Ogni lebbroso, in quanto impuro, è scomunicato,  viene separato dalla comunità, dagli altri., dalla piena relazione con Dio.

In cosa consiste il miracolo?  Nell’affrontare e vincere la causa che lo esclude dalla comunità, affrontandola.

Gesù non nega la lotta con la durezza del nostro cuore, l’affronta, consapevole che non c’è nulla di più forte dell’amore, e che noi siamo fatti per vivere in esso.

Gesù desidera reintegrarci nelle nostre relazioni, guarire il nostro corpo, guarendo il nostro cuore, i nostri desideri.

E il luogo della condanna, il sacerdote diventa il luogo della benedizione, della festa.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...