06/11 #SEGRETO della #VITA

SEGRETO della VITA: viverla come un dono, per te e per gli altri!

 

La preghiera è amore, e l’amore è servizio. Siamo tutti figli di Dio, perciò è importante condividere i suoi doni. Ci rendiamo conto che quello che facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo. Madre Teresa

Lc 16, 1-8

In quel tempo, Gesù diceva ai discepoli:

«Un uomo ricco aveva un amministratore, e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. Lo chiamò e gli disse: “Che cosa sento dire di te? Rendi conto della tua amministrazione, perché non potrai più amministrare”.

L’amministratore disse tra sé: “Che cosa farò, ora che il mio padrone mi toglie l’amministrazione? Zappare, non ne ho la forza; mendicare, mi vergogno. So io che cosa farò perché, quando sarò stato allontanato dall’amministrazione, ci sia qualcuno che mi accolga in casa sua”.

Chiamò uno per uno i debitori del suo padrone e disse al primo: “Tu quanto devi al mio padrone?”. Quello rispose: “Cento barili d’olio”. Gli disse: “Prendi la tua ricevuta, siediti subito e scrivi cinquanta”. Poi disse a un altro: “Tu quanto devi?”. Rispose: “Cento misure di grano”. Gli disse: “Prendi la tua ricevuta e scrivi ottanta”.

Il padrone lodò quell’amministratore disonesto, perché aveva agito con scaltrezza. I figli di questo mondo, infatti, verso i loro pari sono più scaltri dei figli della luce».

L’amministratore pian piano capisce che l’unico modo per salvarsi la vita non è trattenere per sé, ma donare.

Tutto quello che siamo e abbiamo è un dono.

La nostra ricchezza è sempre disonesta, perché non ci appartiene: quello che abbiamo non è mai nostra proprietà.

Tutto ci è dato per amare , non per farne una nostra proprietà privata: i doni ci sono dati per fecondare la vita, ma non per essere trattenuti, perché non sono nostra proprietà. Quello che siamo e abbiamo è strumento per mettere in circolo l’amore.

Il comportamento dell’amministratore è illegittimo, ma il padrone loda la sua capacità di capire che la strada della vita è il dono.

Ha capito qual è il segreto della vita : condividere quello che hai e non trattenerlo per te.

Quello che hai, quello che sei, non si realizza nel trattenerlo, si realizza e dà vita nel condividerlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...