14/10 #coraggio

Lc 12-1-7.jpg

Coraggio: essere coraggiosi significa essere capaci di subire ferite

Dammi il supremo coraggio dell’amore.
Questa è la mia preghiera:
coraggio di parlare,
di agire, di soffrire,
di lasciare tutte le cose,
o di essere lasciato solo.

[Tagore]

Lc 12,1-7

In quel tempo, si erano radunate migliaia di persone, al punto che si calpestavano a vicenda, e Gesù cominciò a dire anzitutto ai suoi discepoli: «Guardatevi bene dal lievito dei farisei, che è l’ipocrisia. Non c’è nulla di nascosto che non sarà svelato, né di segreto che non sarà conosciuto. Quindi ciò che avrete detto nelle tenebre sarà udito in piena luce, e ciò che avrete detto all’orecchio nelle stanze più interne sarà annunciato dalle terrazze. Dico a voi, amici miei: non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo e dopo questo non possono fare più nulla. Vi mostrerò invece di chi dovete aver paura: temete colui che, dopo aver ucciso, ha il potere di gettare nella Geènna. Sì, ve lo dico, temete costui. Cinque passeri non si vendono forse per due soldi? Eppure nemmeno uno di essi è dimenticato davanti a Dio. Anche i capelli del vostro capo sono tutti contati. Non abbiate paura: valete più di molti passeri!».


Siamo invitati ad avere coraggio.
Coraggio nelle persecuzioni (nelle parole dette contro di noi ingiustamente, in gesti che ci fanno male o in ringraziamenti non ricevuti), coraggio di parlare chiaro ( raccontare il messaggio e la storia di Gesù ), il coraggio di non avere vergogna di Gesù davanti a tutti.
Ma in questo coraggio che inevitabilmente ci potrebbe isolare, alcune certezze ci permettono di andare avanti la certezza di  essere nelle mani del Padre, di condividere la croce di Cristo.
La certezza infine che gli uomini non possono farci nulla per toglierci la vita.
Il coraggio è il criterio per cui verremo giudicati (o meglio con gli occhi di Dio ci giudicheremo…), non per quanto non abbiamo fatto di male ma per quanto abbiamo osato di bene, nonostante la paura.

Un pensiero su “14/10 #coraggio

  1. Marilena ha detto:

    Non ho coraggio .Il bene che ho osato è talmente piccolo che mi vergogno. I miei limiti tanti. …
    Eppure Tu cerchi me Signore;
    io ti deludo e Tu continui a tormentarmi….
    Donami il Tuo coraggio perché io possa aprirti il mio cuore per essere finalmente libera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...