22/11 #buonanotizia

apprendistato.jpg

BUONA NOTIZIA: innanzitutto apprendisti, poi forse maestri

“Non si può incontrare Gesù per conoscerlo, amarlo, imitarlo, senza un ricorso concreto, costante e ostinato al Vangelo; senza che questo ricorso faccia intimamente parte della nostra vita.”
[M. Delbrel]

Lc 21, 5-11 
In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di doni votivi, Gesù disse: «Verranno giorni nei quali, di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che non sarà distrutta». 
Gli domandarono: «Maestro, quando dunque accadranno queste cose e quale sarà il segno, quando esse staranno per accadere?». Rispose: «Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo: “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non andate dietro a loro! Quando sentirete di guerre e di rivoluzioni, non vi terrorizzate, perché prima devono avvenire queste cose, ma non è subito la fine».

Poi diceva loro: «Si solleverà nazione contro nazione e regno contro regno, e vi saranno in diversi luoghi terremoti, carestie e pestilenze; vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandiosi dal cielo.  
 
Siamo preoccupati innanzitutto di salvare la nostra pelle
Gesù allontana da noi ogni paura della fine del mondo per farci vivere ora nella libertà di figli del Padre.
Gli ingannatori si riconoscono subito dal desiderio che hanno di essere seguiti e di avere discepoli; usano l’autorità di Dio, pretendendo di sostituirsi a Dio. costringendoti ad aderire velocemente a loro, perché la fine è vicina!
Uno solo è il Salvatore e Signore: quello che si è fatto ultimo e servo di tutti. Chi ti aiuta ad incontrarlo vivrà, umilmente, dello stesso stile di Gesù.
Guai a noi tutti, preti, educatori, genitori, datori di lavoro, insegnanti … quando usiamo il Signore, la Sua parola e i Suoi doni per affermare il nostro io.  
Nessuno deve seguire noi!  Tutti dobbiamo seguire Lui! Qui sta la nostra libertà di figli.
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...