10/12 #compito

caravaggio-san-giovanni-battista-dettaglio.jpg

COMPITO: essere sempre quel dito che indica il Signore nella vita di ogni giorno


“Vivere pienamente, verso l’esterno come verso l’interno, non sacrificare nulla della realtà esterna a beneficio di quella interna, e viceversa: considera tutto ciò come un bel compito per te stessa.”  [Etty Hillesum]

 

Mt 17, 10-13
Mentre scendevano dal monte, i discepoli domandarono a Gesù: «Perché dunque gli scribi dicono che prima deve venire Elia?».

Ed egli rispose: «Sì, verrà Elia e ristabilirà ogni cosa. Ma io vi dico: Elia è già venuto e non l’hanno riconosciuto; anzi, hanno fatto di lui quello che hanno voluto. Così anche il Figlio dell’uomo dovrà soffrire per opera loro».
Allora i discepoli compresero che egli parlava loro di Giovanni il Battista.


Poco prima, Gesù sul monte si è trasformato con un volto radioso come il sole, conversando con Mosè ed Elia. Ora, la domanda dei discepoli verte sul protagonista più importante della visione avuta, Elia, e sul suo ritorno. Già, ma prima di chi e di cosa? Secondo Ml 3,23-24, tale ritorno sarebbe avvenuto prima del giudizio finale. Gesù dice che Elia è già venuto attraverso il Battista, che ha fatto la fine che toccherà anche a lui nella sua Pasqua di morte e resurrezione. Noi aspettiamo ancora oggi il ritorno definitivo del Signore e il nostro compito diventa paradigmaticamente quello del Battista, che ha speso la sua esistenza nell’indicare agli altri attraverso gesti e parole il Cristo, che resta colui che deve venire. Chiediamo nella preghiera di poter essere sempre quel dito che indica il Signore nella vita di ogni giorno.

p. Giulio Parnofiello sj
della comunità dei Gesuiti della Cappella dell’Unibversità La Sapienza di Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...