27/01 #desiderio

untitled.png
DESIDERIO di Gesù: la via del Regno che si fa strada nella nostra storia.

“Mi ricevi | come il vento la vela. | Ti ricevo | come il solco il seme. ” (Pablo Neruda)

Mc 4, 26-34
In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga; e quando il frutto è maturo, subito egli manda la falce, perché è arrivata la mietitura».
Diceva: «A che cosa possiamo paragonare il regno di Dio o con quale parabola possiamo descriverlo? È come un granello di senape che, quando viene seminato sul terreno, è il più piccolo di tutti i semi che sono sul terreno; ma, quando viene seminato, cresce e diventa più grande di tutte le piante dell’orto e fa rami così grandi che gli uccelli del cielo possono fare il nido alla sua ombra».
Con molte parabole dello stesso genere annunciava loro la Parola, come potevano intendere. Senza parabole non parlava loro ma, in privato, ai suoi discepoli spiegava ogni cosa.


Gesù racconta ciò che desidera per noi, ciò che ha nel cuore, usando delle immagini. Racconta un sogno che è verità semplice e sempre visibile… a chi sa guardare!

Dice: “ho visto come cresce il seme … silenzioso, umile, tenace. Ho visto l’effetto meraviglioso della stelo e della spiga che pian piano giunge a maturazione, gonfia di chicchi. Ho visto gli occhi pieni di misteriosa meraviglia del contadino e la gioia nelle sue mani che raccolgo i chicchi maturi perché diventino pane per la fame dell’uomo. Ecco, così desidero la vita per voi: una vita semplice, umile che pian piano si trasforma in spiga gonfia di chicchi maturi per dare pane a chi a fame”. È il desiderio di Gesù, è la via del Regno che si fa strada nella nostra storia.

p. Stefano Titta sj,superiore della comunità dei Gesuiti della Chiesa Universitaria di S. Frediano in Pisa

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...