13/02 #segno

391477.jpg

Gesù di Nazareth: il SEGNO che basta

“Dammi solo il tuo amore e la tua grazia, questo Ssolo mi basta.” [Ignazio di Loyola]

Mc 8,11-13
In quel tempo vennero i farisei e si misero a discutere con Gesù, chiedendogli un segno dal cielo, per metterlo alla prova. Ma egli sospirò profondamente e disse: “Perché questa generazione chiede un segno? In verità io vi dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno”. Li lasciò, risalì sulla barca e partì per l’altra riva.
 
Il Signore non serve che ci dia nessun altro segno, perché abbiamo ricevuto il massimo dei segni, Gesù. Un Dio che cammina sulle nostre strade, che prova le nostre emozioni, che soffre con i nostri dolori. Facciamo tesoro di questo dono.
Dopo il dono di Gesù, Dio non ha più nulla da dire e da dare: nel suo pane ci ha dato se stesso, ci ha dato tutto, solo questo basta. Questo è il suo ultimo gesto, che ci schiude tutto il suo mistero d’amore. Qualunque altro segno significava questo, e ha in esso il suo significato pieno. Non può darcene altri, perché nel significato cessa ogni segno.

Un pensiero su “13/02 #segno

  1. ANTONIO MAIONE ha detto:

    DIO in GESÙ CRISTO RISORTO ha parlato direttamente all’umanità rivelandoci la Sua amorevole paternità ed indicandoci in GESÙ la via, la verità e la vita.
    Sant’Ignazio di Loyola racchiude nella sua richiesta: “Dammi solo il tuo amore e la tua grazia, questo solo mi basta”, quanto si trova nel cuore dei Figli di Dio nel bisogno di comunione con il Cielo.
    GESÙ è il segno che basta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...