25/02 #bambini

Schermata 2017-02-22 alle 23.22.12.png

BAMBINI: il piccolo e la sua capacità di entrare nel regno della Vita

“Imparare ad amare non è difficile se, se a insegnarlo è un bambino.” [C. Cannatella]

Mc 10,13-16
In quel tempo, presentavano a Gesù dei bambini perché li toccasse, ma i discepoli li rimproverarono.
Gesù, al vedere questo, s’indignò e disse loro: «Lasciate che i bambini vengano a me, non glielo impedite: a chi è come loro infatti appartiene il regno di Dio. In verità io vi dico: chi non accoglie il regno di Dio come lo accoglie un bambino, non entrerà in esso».
E, prendendoli tra le braccia, li benediceva, ponendo le mani su di loro.

Probabilmente i discepoli pensavano di aiutare Gesù difendendolo dal fastidio della gente che gli stava intorno e che gli presentava i loro bambini. Rimangono sopresi e probabilmente delusi dalla reazione di Gesù: lo facevano per lui, in fondo! Il cuore di Gesù è troppo grande per i nostri cuori e facciamo fatica a stargli dietro. Lui però ci accompagna e con pazienza ci spiega che è venuto a narrarci il vero volto di Dio Padre di ogni uomo, che ama ogni piccolo, facendosi lui stesso piccolo in Gesù, perché ognuno possa avvicinarsi senza timore, senza più paura perché non c’è motivo di averne. Chi lo scopre, chi scopre che si può toccarlo, lasciarsi abbracciare intuendone e sperimentando la sua benevolenza, può affidargli, con semplicità e fiducia la sua vita. E’ nel regno! Il regno non è un luogo fisico, ma è un cuore nuovo, finalmente libero nella sua piccolezza per lasciarsi coinvolgere nell’amore.

p. Franco Annicchiarico sj, superiore della comunità dei Gesuiti di Bari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...