Il piccolo professore si è stancato! Come liberarsi dall’ansia di controllare tutto

rigantur mentes

Meditazione sul Vangelo

della XIV domenica

del tempo ordinario – Anno A
Mt 11,25-30

“Se lo comprendi, non è Dio”.
Agostino

Per gestire l’ansia cerco di capire. Capire, o forse semplicemente illudermi di capire, mi aiuta a controllare le situazioni.
Forse è per questo che mostriamo sempre di sapere già in anticipo cosa pensa l’altro. Chissà perché pensiamo di avere sempre ragione, raramente ci mettiamo in discussione. Siamo sempre certi che le cose debbano essere andate sicuramente in un certo modo. Ogni volta che c’è spazio per il dubbio e l’incertezza, andiamo in crisi, ci sentiamo smarriti. Pretendere di capire ci dà l’illusione di possedere la vita, di possedere l’altro e, perché no, di possedere anche Dio.

Questa è la presunzione di quelli che Gesù chiama “sapienti e dotti”, quelli per i quali non c’è mai spazio per Dio. Sono i falsi consiglieri che pretendono sempre di spiegare agli…

View original post 411 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...