17/11 – Alla fine, in fondo in fondo…

2519521077

La vera vocazione di ognuno è una sola, quella di conoscere sé stessi.
(Hermann Hesse)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Come avvenne nei giorni di Noè, così sarà nei giorni del Figlio dell’uomo: mangiavano, bevevano, prendevano moglie, prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca e venne il diluvio e li fece morire tutti. Come avvenne anche nei giorni di Lot: mangiavano, bevevano, compravano, vendevano, piantavano, costruivano; ma, nel giorno in cui Lot uscì da Sòdoma, piovve fuoco e zolfo dal cielo e li fece morire tutti. Così accadrà nel giorno in cui il Figlio dell’uomo si manifesterà. In quel giorno, chi si troverà sulla terrazza e avrà lasciato le sue cose in casa, non scenda a prenderle; così, chi si troverà nel campo, non torni indietro. Ricordatevi della moglie di Lot. Chi cercherà di salvare la propria vita, la perderà; ma chi la perderà, la manterrà viva.
Io vi dico: in quella notte, due si troveranno nello stesso letto: l’uno verrà portato via e l’altro lasciato; due donne staranno a macinare nello stesso luogo: l’una verrà portata via e l’altra lasciata».
Allora gli chiesero: «Dove, Signore?». Ed egli disse loro: «Dove sarà il cadavere, lì si raduneranno insieme anche gli avvoltoi». [Lc 17,26-37]

La fine dei tempi è il momento in cui finalmente ti guardi dentro e incominci a leggere quello che abita nel tuo cuore. In quel giorno, accadrà che stai vivendo la tua vita di sempre ma nulla sarà come prima.

Riuscirai a cogliere quali movimenti interiori si muovono dentro di te. Riconoscerai che alcuni ti portano verso il bene, altri ti illudono e ti trascinano giù. Prima non riuscivi a distinguere, tutto sembrava uguale. Ora potrai mettere ordine.

Saprai lasciare ciò che appesantisce e scegliere ciò che porta vita. Scoprirai che il vero gusto della vita implica il giocarsela fino in fondo, senza riserve. Tutti i tentativi di trattenerne un po’ te la fanno in realtà perdere. Ecco, in quel giorno lo riconoscerai. Il figlio dell’uomo si mostrerà nella sua gloria e la tua vita non sarà più la stessa…

  • Ti sei mai fermato a esplorare quello che si muove interiormente?
  • In questo momento, cosa senti?
  • Per chi o per che cosa vale giocarsi la vita senza riserve?

 

P. Flavio Emanuele Bottaro SJ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...